Vitaelife Pharma Vitamin D3 – opinioni, commenti, prezzi, dove acquistare

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Vitamin D3 (nome internazionale – colecalciferolo) è una vitamina una sostanza, adottato come adulti e neonati. Questo farmaco compensa una carenza di vitamina D3. Partecipa nella regolazione del metabolismo del calcio-fosforo, e aumenta anche l’assorbimento di fosfato e Ca2 + nell’intestino.

La composizione e la forma di edizione

Attualmente colecalciferolo rilasciare sotto forma di una soluzione leggermente gialla trasparente per la somministrazione orale.

Un millilitro di fondi di cui sopra nella sua composizione contiene 200.000 UI di colecalciferolo e trigliceridi a catena media (fino a 1 millilitro).

Implementare questo prodotti vitaminici in bottiglie di vetro scuro, 20, 25, 30 e 50 ml in cartoni, così come in bottiglie di vetro con coperchi-contagocce a 15, 30 e 50 ml, in un fascio di cartone.

Effetti farmacologici della vitamina D3

Secondo le istruzioni colecalciferolo compensa la carenza di vitamina D3. Migliora l’assorbimento di fosfato e di calcio nell’intestino e loro riassorbimento nei tubuli renali. Inoltre, questa vitamina partecipa alla regolazione del metabolismo calcio-fosforo, favorisce il normale funzionamento delle ghiandole paratiroidi, la mineralizzazione delle ossa e la formazione dei denti e delle ossa dello scheletro nei bambini.

Per quanto riguarda l’assorbimento, è abbastanza veloce. Dal piccolo intestino vitamina penetra nel sistema linfatico, poi va al fegato e quindi nella circolazione generale. Il farmaco si accumula nel tessuto adiposo, ghiandola surrenale, muscolo scheletrico, il fegato, le ossa, i reni e il miocardio. Colecalciferolo attraversa la barriera placentare ed è escreto nel latte materno. La vitamina è metabolizzata nei reni e nel fegato. Viene eliminata nella bile e reni (il numero minimo).

Raccomandare  Salute 4 vita on-line

Indicazioni per l’uso della soluzione “Vitamin D3”

Secondo le istruzioni, la vitamina D3 è indicato per il trattamento e la prevenzione di Hypo – e vitamina D3, e ipoparatiroidismo (idiopatica, post-operatorio, tetania, psevdogipoparatireoz). Inoltre, colecalciferolo utilizzato per le condizioni di una maggiore necessità di vitamina D3:

  • osteomalacia;
  • rachitismo;
  • osteopatia nefrogenica;
  • osteoporosi;
  • sbilanciato e nutrizione inadeguata;
  • insufficiente esposizione alla luce solare;
  • sindrome da malassorbimento;
  • hypophosphatemia;
  • ipocalcemia;
  • insufficienza epatica;
  • alcolismo;
  • ittero;
  • cirrosi epatica;
  • perdita di peso rapida;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • gravidanza e l’allattamento;
  • colestiramina benvenuto, barbiturici, anticonvulsivanti, olio minerale e colestipolo;
  • neonati

Vedere anche.:

e la prevenzione dell’ictus nei pazienti anziani

come evidenziato dai cerchi scuri sotto gli occhi

Come preservare la visione per gli anni a venire

Le controindicazioni all’utilizzo di questa soluzione

Vitamin D3 (per i pareri di medici professionisti) non devono essere utilizzati in tali Stati come:

  • ipersensibilità ai membri delle sostanze farmaceutiche;
  • ipervitaminosi D3;
  • ipercalcemia;
  • osteodistrofia renale accompagnata da iperfosfatemia.

Con cautela prendere la soluzione di vitamina D3 per l’aterosclerosi, insufficienza cardiaca cronica, la sarcoidosi, o iperfosfatemia, nefrourolitiaz (anche in anamnesi), insufficienza renale cronica, la gravidanza, l’allattamento e nei bambini.

Modalità di applicazione della vitamina D3

Per i neonati vitamina D3 per prevenire il rachitismo, di solito assegnati in autunno e inverno. Colecalciferolo migliore presa nella prima metà della giornata. Pediatri prescritto il farmaco per i bambini una o due gocce (500-1000 UI) al giorno. Lascia la tua bambino una vitamina necessaria durante l’allattamento o dopo i pasti. Lo strumento sopra prima dell’uso deve essere diluito in 10-15 ml di acqua. La durata del corso profilattico va da trenta a quaranta cinque giorni.

Per il trattamento del rachitismo, ipocalcemia e spazmofilii prescritto colecalciferolo 200.000 UI una volta ogni sette giorni per due settimane.

Raccomandare  Membro Xxl, Xtrasize, compresse, pompe

Per evitare tetany prendere vitamina D3, 1000000 UI al giorno.

L’osteoporosi e osteomalacia prescrivono questo farmaco 200.000 UI ogni quindici giorni per tre mesi.

Quando psevdogipoparatireoz e ipoparatiroidismo sono prescritti questa vitamina da 7.500-15.000 UI al giorno.

I bambini che soffrono di spasmofilia, prescrivono colecalciferolo 5000 UI tre volte al giorno.

Gli effetti collaterali

Secondo le istruzioni, vitamina D3 (opinioni dei consumatori che confermano anche) può innescare lo sviluppo dei seguenti effetti indesiderati:

  • reazioni allergiche;
  • ipercalciuria e ipercalcemia;
  • aggravamento della tubercolosi polmonare;
  • violazione della funzione renale, poliuria;
  • mialgia ed artralgia;
  • perdita di appetito e stitichezza;
  • aritmie e ipertensione arteriosa;
  • mal di testa.

Un sovradosaggio di vitamina D3

I sintomi di intossicazione acuta con colecalciferolo: diarrea o costipazione, la sete, mal di testa, secchezza dello strato mucose della bocca, nicturia, pollachiuria, poliuria, nausea, vomito, anoressia, debolezza, stanchezza insolita, ipercalciuria, ipercalcemia, annebbiamento della urine, dolore osseo, prurito, ipertensione, sonnolenza, aritmia, fotosensibilità degli occhi, cambiamento di umore e della psiche, la perdita di peso, gastralgia, pancreatite, iperemia congiuntivale.

I segni clinici di intossicazione cronica di vitamina D3. Calcificazione dei polmoni, reni, tessuti molli, vasi sanguigni, cardiovascolari e insufficienza renale, ipertensione arteriosa, crescita ridotta nei bambini

Il trattamento del sovradosaggio prevede le seguenti misure: l’abolizione della vitamina, la dieta con un contenuto minimo di calcio, la nomina di corticosteroidi, acido ascorbico, tiamina, retinolo, alfa-tocoferolo, il consumo di grandi quantità di liquido. In casi gravi, ricorrere ad endovenosa elettroliti, furosemide, 0,9% soluzione di cloruro di sodio ed emodialisi.

Condizioni

Conservazione e durata della vitamina D3

opinioni dei farmacisti indicano che il farmaco deve memorizzare dalla portata dei bambini e al riparo dalla luce diretta del sole zone a temperatura 15-25 gradi Celsius.

Raccomandare  Pareri.Commenti e recensioni

La durata di conservazione di colecalciferolo è di cinque anni a partire dalla data di emissione.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 220 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*