Raddoppio delle strade dell’Urea superiore

Il raddoppio del tratto urinario superiore è spesso asintomatico, solo l’imaging casuale può rivelare anomalie. Lo sbocco urinario patologico nella vescica spesso causa una pressione sulla sezione finale dell’uretere e rende difficile il drenaggio dell’urina dal segmento superiore del rene.

Di conseguenza, l’ureterus gigante e l’idronefrosi si sviluppano con la scomparsa di questo frammento di rene. Spesso il segmento superiore è chiuso, come indicato nello studio grafico.

Le ragazze con il doppio del tratto urinario superiore spesso mostrano la cosiddetta “pressione sanguigna”. uretra, che è causata dallo spostamento dell’uscita dell’uretere dallo sfintere dell’uretra.

Il processo di minzione è normale, la vescica è ben vuota, ma c’è comunque una perdita continua di urina. Ciò si traduce in ammollo continuo della biancheria intima, il bambino deve essere fornito con un pannolino, che rende i genitori visitare il medico.

I ragazzi non hanno l’uretra, ma a volte sviluppano infiammazioni ricorrenti di bolle, ghiandole della prostata o epididimo (l’uretra può sfuggire al tratto di seme in questi casi).

Diagnosi del raddoppio del tratto urinario superiore

Se non ci sono sintomi dal tratto urinario, il raddoppio del tratto urinario superiore non può essere diagnosticato del tutto o può essere trovato in controlli di routine. La comparsa dei sintomi richiede l’ampliamento della diagnostica e l’esecuzione di test per illustrare il tratto urinario.

L’ecografia non mostra alcuna anomalia, a volte può essere presente una struttura cistica attorno al polo renale superiore, spesso residuale e privo di carne. l’urografia è il metodo più importante per diagnosticare il raddoppio nel tratto urinario superiore.

Questo test conclude che manca la parte superiore del rene, che il contorno della carne sopra il calice inferiore è assente e che il rene è leggermente rimosso dalla colonna vertebrale e verso il basso, a causa della pressione del segmento inattivo.

Inoltre, l’urografia mostra un numero inferiore di calici nel rene del paziente, rispetto a un organo sano, e altre anomalie tipiche del raddoppio del tratto urinario superiore.

Trattamento del raddoppio del tratto urinario superiore

Il raddoppio del tratto urinario superiore richiede la terapia solo in caso di insorgenza di conseguenze. Se si sviluppa un deflusso retrogrado all’uretere, la procedura consiste nel trattamento endoscopico o nel trapianto di uretere raddoppiato.

Nei casi in cui il segmento renale è ulteriormente danneggiato dal deflusso, è necessario rimuoverlo insieme all’uretere. Spesso i frammenti di rene sono displastici, meno sviluppati o residui.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 251 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*