Infiammazione articolare reattiva

La diagnosi precoce dell’artrite reattiva è associata alla possibilità di attivare la terapia antibiotica, che può essere efficace, pertanto è necessario cercare una diagnosi rapida, in modo che tale trattamento sia ancora possibile. Sono stati sviluppati criteri diagnostici che includono la presenza di sintomi di base della malattia, in particolare l’artrite, l’infiammazione della bobina cervicale e dell’urina, la diarrea, i cambiamenti nel sistema visivo o i sintomi della pelle.

La base per la diagnosi dell’artrite reattiva è quella di mostrare la connessione tra sintomi clinici e precedenti infezioni da clamidia o infezioni da batteri intestinali. Altre differenziazioni sono la spondiloartropatia, l’artrite infettiva o post-perfetta, le lesioni cristalline, la sarcoidosi o le lesioni articolari. Va ricordato che l’infiammazione reattiva può verificarsi nelle persone con infezione da HIV.

Trattamento dell’artrite reattiva

Lo scopo della terapia è ridurre la gravità dei sintomi dell’artrite reattiva, controllare il processo infiammatorio e, se possibile, eliminare l’infezione che causa l’artrite reattiva. Ci sono raccomandazioni generali per limitare l’attività fisica nei pazienti, in particolare camminare quando le articolazioni degli arti inferiori sono interessate.

Quando si trattano l’artrite reattiva, è importante un’adeguata fisioterapia, che porta alla riduzione dei disturbi articolari e al mantenimento della gamma esistente di mobilità, che impedisce l’atrofia muscolare, che si osserva nei pazienti con artrite reattiva.

I farmaci antinfiammatori non steroidei, i glucocorticosteroidi (somministrati per via orale o in consegna) e i farmaci che modificano il decorso della malattia e gli agenti biologici vengono utilizzati da preparati farmacologici, se il decorso della malattia è estremamente grave.

Un altro aspetto del trattamento dell’artrite reattiva è il controllo delle lesioni non articolari, specialmente nella pelle e negli occhi. La terapia antibiotica, d’altra parte, è raccomandata in caso di conferma di infezione attiva.

Prognosi nell’artrite reattiva

L’artrite reattiva è generalmente una buona prospettiva a meno che i pazienti non mostrino segni di malattia nel cuore o nel sistema nervoso centrale. Nel caso di malattie croniche, la disabilità permanente può svilupparsi. Le morti sono estremamente rare e colpiscono soprattutto i pazienti con complicanze cardiache o scrapie secondaria.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 251 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*