Dovrei perdere peso?

Dovrei perdere peso?

Prima di prendere una decisione sulla tua dieta, controlla se ne hai davvero bisogno. Controlla quanto è grande il problema e se il dimagrimento non influirà negativamente sulla tua salute.

La domanda di base è se si perde qualche chilo o se il BMI indica già l’obesità. Il calcolatore BMI ti aiuterà a determinare il tuo problema. A seconda del risultato, pianificare ulteriori azioni come appropriato. Cerca informazioni su un’alimentazione sana.

Per rendere il tuo trattamento dimagrante un successo, leggi i consigli di uno psicologo. La cosa più importante è la giusta motivazione. I consigli utili sono consigli dietetici che ti diranno come modificare la tua dieta per ottenere il Weight Loss atteso. La chiave del successo, tuttavia, è soprattutto la perseveranza.

Come valuto il mio indice di peso?

L’indice di massa corporea (BMI) può essere calcolato dividendo il peso in chilogrammi per l’altezza in metri per quadrato (kg / m2).

Ad esempio, il BMI di una persona di 60 kg con un’altezza di 160 cm è: 60 / 1,62 = 23,4 kg / m2.
L’interpretazione del risultato è la seguente:

  • 18,5-25 kg / m2 è il peso del corpo in standard.
  • 25-30 kg / m2 in sovrappeso

un valore indicatore superiore a 30 kg / m2 indica l’obesità.

Controlla la circonferenza della vita – deve essere?

Studi epidemiologici dimostrano che il fattore più importante è valutare la distribuzione del tessuto adiposo, che è il fattore che determina la valutazione del rischio di malattie associate all’obesità.

L’obesità addominale, l’accumulo di grasso nell’addome, è la più dannosa per la salute. Questo tipo di obesità aumenta il rischio di disturbi del metabolismo dei carboidrati, cioè insulino-resistenza, iperinsulinemia, diabete di tipo II, nonché malattie cardiovascolari e aterosclerosi.

Il tessuto grasso non è solo una riserva di energia, si stima che rilasci il cosiddetto “tessuto adiposo”. citochine proinfiammatorie, che sono responsabili delle complicanze vascolari nel diabete di tipo II.

Il miglior indicatore del grasso addominale è la circonferenza della vita. Dovrebbe essere inferiore a 80 cm per le donne e 94 cm per gli uomini. La circonferenza della vita deve essere misurata a metà strada tra il bordo inferiore delle costole e il bordo superiore del pettine dell’anca.

Rapporto vita / corpo

Un altro indicatore per valutare la distribuzione del grasso nel corpo è l’indice vita / biodrome. Deve essere calcolato quando il BMI è maggiore di 25. Questo indicatore è chiamato WHR dal rapporto vita-fianchi.

Il WHR è calcolato dividendo la circonferenza della cintura per la circonferenza dei fianchi. Nelle donne con obesità addominale parliamo quando il risultato è uguale o maggiore di 0.8, negli uomini quando il risultato è maggiore o uguale a 1.
Se la WHR è inferiore nelle donne rispetto a 0,8 e inferiore negli uomini rispetto a 1, viene considerata l’obesità buttocardica.
La circonferenza dei fianchi deve essere misurata a livello della scapola del femore più grande.

Acqua corporea e contenuto di grassi

L’acqua è circa il 60% del matzevot del corpo. È essenziale per il corretto funzionamento del corpo. Regola la temperatura corporea ed è anche necessario per mantenere il volume e la pressione sanguigna adeguati. È responsabile del trasporto di sostanze importanti e partecipa alla rimozione delle tossine dal corpo. Si consiglia di bere circa 2 litri di liquido al giorno.

La quantità di tessuto adiposo nelle donne dovrebbe essere al livello del 25-30% e negli uomini – al livello del 18-24%. Ridurre questo livello non è affatto vantaggioso. Il tessuto grasso è un materiale energetico, ma prende anche parte alle trasformazioni metaboliche e protegge e mantiene gli organi interni nella giusta posizione.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 253 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*