Dieta Cambridge

Dieta Cambridge

dieta cambridge Dieta Cambridge

La dieta di Cambridge si basa su valori di approvvigionamento energetico che vanno da 1500 a 800 o anche meno. La dieta contiene tutti i nutrienti: proteine, una piccola quantità di carboidrati e grassi, vitamine e minerali nella quantità richiesta dal corpo.

I pasti sono sotto forma di minestre, bar e bevande confezionati industrialmente. Durante una dieta rigorosa di 3 settimane seguita da una dieta mista a 2 settimane, in cui i prodotti finiti sono mescolati con i pasti ordinari, il Weight Loss è di circa 3 kg.

Questa dieta aiuta anche a ridurre la concentrazione di LDL e trigliceridi nel sangue, così come la concentrazione di glucosio e pressione sanguigna.

La dieta fu creata da uno scienziato dell’Università di Cambridge, che era già interessato all’obesità nel 1960. Nel 1968, iniziò a lavorare sullo sviluppo di formule nutrizionali. La dieta doveva avere le seguenti caratteristiche: …

  • una perdita di peso corporeo simile a quella raggiunta durante uno sciopero della fame, ma senza effetti collaterali
  • un adeguato apporto di proteine per prevenire la perdita di peso corporeo senza grassi
  • ridotto apporto di carboidrati, che causa chetosi leggera e riduce la sensazione di fame
  • un adeguato apporto di vitamine e minerali per prevenire le carenze nutrizionali.
  • A seguito dello studio, una dieta è stata promossa nelle cliniche per l’obesità a Londra e Cambridge. Infine, la dieta di Cambridge fu lanciata per la vendita nel Regno Unito nel 1984.

Dieta Cambridge a 6 gradi

Il Weight Loss si basa su 6 livelli di energia. Il valore energetico giornaliero varia da 415 kcal a 1500 kcal. Le seguenti regole devono essere strettamente osservate.

  • Grado 1uno schema compreso tra 416 e 615 kcal kcal può essere utilizzato solo con il consenso e sotto controllo medico di un medico. È dedicato a persone che richiedono un Weight Loss rapido ma senza alcuna controindicazione alla salute o alla droga. Questo corso si basa esclusivamente sui pasti pronti della dieta di Cambridge. Può essere utilizzato per un minimo di 1 settimana e un massimo di 3 settimane.
  • Grado 2corrisponde a 810 kcal / giorno. Potrebbe non durare più di 3 settimane. Oltre a 3 prodotti alimentari Cambridge e un grande bicchiere di latte 0,5% di grassi, è consentito un pasto convenzionale con un potere calorifico di 260 kcal.
  • Livello 3– 1000 kcal / giorno. Si basa su due pasti a base di dieta Cambridge, un grande bicchiere di latte 0,5% di grassi e 2 pasti convenzionali: colazione (200 kcal) e pranzo (400 kcal).
  • Grado 4– 1200 kcal / giorno. Con l’aumento della quantità di calorie consumate, il numero di pasti convenzionali aumenta a 3: colazione (200 kcal), seconda colazione (200 kcal) e pranzo (400 kcal). Dovresti comunque mangiare 3 pasti a base di dieta Cambridge e 1 bicchiere grande di latte con 0,5% di grassi.
  • Grado 5è la stabilizzazione della dieta, – 1500 kcal. Una dieta Cambridge più 0,5 litri di latte con 0,5% di grassi e 4 pasti convenzionali viene servita in questa fase: colazione 250 kcal, seconda colazione da 300 kcal, pranzo da 500 kcal e 100 kcal di pasto pomeridiano.
  • Grado 6è il periodo di mantenimento del peso corporeo ridotto e corrisponde al potere calorifico di oltre 1500 kcal. Per evitare gli effetti, si raccomanda di aumentare l’attività fisica.

Bevi 2 litri di liquido ciascuno durante l’intera dieta. Le fasi da 3 a 5 dovrebbero durare due settimane, ma possono essere estese.

Le diete Cambridge non dovrebbero essere usate:

  • donne incinte e madri che allattano
  • sotto i 18 anni di età, – sotto i 18 anni di età, – sotto i 18 anni di età, – sotto i 18 anni di età
  • pazienti dopo un infarto miocardico o ictus e persone che hanno subito un serio intervento chirurgico negli ultimi 3 mesi.

Va ricordato che tali malattie come insufficienza renale e del fegato, schizofrenia, grave depressione, anoressia e bulimia, diabete di tipo 1, ipertiroidismo, sindrome di Cushing, porfiria e malattie cardiache sono controindicazioni per questo metodo di Weight Loss. Nel caso di malattie cardiache, renali, del pancreas e del fegato di tipo lieve, diabete di tipo 2, calcoli biliari, tratto urinario e ipertensione, spetta sempre al medico decidere se utilizzare o meno la dieta di Cambridge.

I vantaggi di una dieta a Cambridge

  • Zuppe preparate, bevande, cocktail e pappe non richiedono alcuna abilità o tempo speciale per prepararsi.
  • Weight Loss rapido

Dieta Mini Cambridge

  • Come risultato dello sviluppo di chetosi, specialmente nelle diete con il più basso potere calorico, può apparire una sensazione di debolezza e sonnolenza, nausea e vomito, odore sgradevole della bocca.
  • Può contribuire alla riduzione del metabolismo di base
  • Può causare stitichezza
  • I prodotti finiti Cambridge sono costosi.
Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 251 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*